a'

A'

pronunziata con minor forza, e scritta con apostrofo, significa AI, o ALLI, dove l' apostrofo fa l' uficio dell' articolo, il qual s' affige con questo segno. Ma avanti a parola cominciante da vocale, o dalla S, a cui succeda altra consonante, come AMORI, ERRORI, STIMOLI, SPIRITI, si pone in quella vece l' A con l' articolo gli, come AGLI AMORI, AGLI ERRORI, AGLI STIMOLI. gr.
Boc. n. 32. 21. Queste donne il dissero a' mariti, ec. Ma tra gli altri, a' quali questa cosa venne a gli orecchi.
Amm. ant. Argomento è di dirittura lo dispiacere a' rei. E altrove. A' solleciti cercatori spesse fiate nella faccia si manifesta quello, che con la lingua si tace.