a disgrado

A DISGRADO

posto avverbialm. non gradito. Lat. ingratus, non acceptus.
Albert. cap. 26. A disgrado è quegli, che rimossi via gli arbitri, in un cantone disse ad orecchie molte grazie.