a ghiado

A GHIADO

posto avverbialm. quasi agladio: morto aghiado, tagliato a ghiado, cioè coltello. Lat. gladio.
Bocc. n. 79. 45. Anzi preghiamo Iddio, che vi dea tanti malanni, che voi siate morto a ghiado.
G. V. 6. 71. 1. Dopo la morte del padre, ch' era stato morto a ghiado.
Virg. Eneid. Ilquale son qui per a ghiado morto.
E GHIADO diciamo a eccessivo freddo. Lat. algor: onde il verbo AGGHIADARE che vale sentire, o far sentire eccessivo freddo. Lat. algere, algorem inducere.