a traverso

A TRAVERSO

avverbialm. Nella parte traversale, traversalmente. Lat. transverse, oblique.
Bocc. n. 77. 64. E presi i travicelli della scala, la cominciò a dirizzar, come star dovea, e allegarvi con ritorte i bastoni a traverso.
Sen. Pist. Si bagna il corpo con ricente acqua, e ficca il ramo nello limitare a traverso.
Diciamo per metafora, Dare a traverso, ch' è dir sempre al contrario di quel ch' altrui dice. Lat. adversari.
E andare a traverso, si dice anche di nave, che faccia naufragio.
Onde per metaf. Ella gli è ita a traverso, cioè Ella gli è ita male, succeduta infelicemente. Lat. adversa fortuna usus est.