abbagliare

(Reindirizzato da abbagliavan)

abbagliare

(ab:a'ʎare)
verbo transitivo
1. offuscare la vista con un fascio di luce La luce del sole mi abbaglia.
2. figurato conquistare l'interesse di qlcu, suscitare meraviglia I turisti sono abbagliati da tanta bellezza.

ABBAGLIARE.

L' effetto che fa il Sole, quando ferisce negli occhi: e per metafora si direbbe d' ogni altra cosa, che non potesse dalla vista esser sostenuta. Lat. oculos perstringere.
Petr. son. 40. E 'l Sole abbaglia chi ben fiso il guarda.
Dan. Infer. c. 23. Di fuor dorate son sì che gli abbaglia.
Bocc. nov. 69. 30. Così tosto si lasciò abbagliar gli occhi dello ' ntelletto.
¶ L' usiamo anche in signific. neut. quando, in leggendo, o in simili operazioni, la vista non regge al veder distintamente le cose. Io abbaglio. Lat. allucinor.
¶ E da abbagliare BAGLIORE, che è quello abbagliamento, che impedisce, di quando in quando, il vedere.
Traduzioni

abbagliare

заслепявам, удивлявам

abbagliare

blænde

abbagliare

blenden, verblenden

abbagliare

deslumbrar

abbagliare

éblouir

abbagliare

cecar, fascinar

abbagliare

oślepiać

abbagliare

blända

abbagliare

gözünü kamaştırmak

abbagliare

[abbaʎˈʎare] vt (anche) (fig) → to dazzle; (illudere) → to delude
non lasciarti abbagliare → don't let yourself be taken in