abbeverato

ABBEVERATO.

Sust. Quel rimanente del liquore, lasciato nel vaso, da chi ha bevuto prima. Lat. potio libata.
Zibald. E se ella beeva, egli beeva il suo abbeverato, e altre cose più laide, e vilipese facea.
¶ Anche lo diremmo ABBEVERATICCIO.

ABBEVERATO.

Add. Lat. potus, a, um, vini plenus.
Ovvid. rem. Amor. Quegli, essendo bene abbeverato, mostrossene forte allegro.
Traduzioni

abbeverato

abrevado