accento


Ricerche correlate a accento: accento acuto, accento tonico

accento

(a’tːʃɛnto)
nome maschile
1. linguistica rafforzamento della voce nella pronuncia di una sillaba
figurato sottolinearne l'importanza
2. segno posto sulla vocale tonica accento graveacuto
3. pronuncia tipica di un paese parlare con accento siciliano avere un accento straniero

ACCENTO.

Quella posa, che si fa nel pronunziar la parola, più in su una sillaba, che in su l' altre: e dicesi ancora a quella picciola linea, che dinota tal posa. Lat. accentus. Gr. Vedi Salv. Avvert. pr. vol.
Dan. Inf. c. 3. Parole di dolore accenti d' ira.
Passav. c. 315. Quali con l' accento aspro, e ruvido l' arrugginiscono.
¶ Per voce, parola. Lat. vox, verbum.
Petr. son. 243. Posto hai silenzio a' più soavi accenti, che mai s' udiro.
Traduzioni

accento

accent, stress

accento

akcento, supersigno

accento

acento

accento

aksentti, korostus

accento

accent

accento

sotaque

accento

акцент, ударение

accento

akcent, přízvuk

accento

accent, betoning, tryk

accento

âksân, lahjé

accento

accento, emphase

accento

accent

accento

accent, betoning, tonfall

accento

vurgu

accento

nacisk

accento

التركيز

accento

강조

accento

เน้น

accento

[atˈtʃɛnto] sm
a. (pronuncia) → accent
parla con un accento straniero → he speaks with a foreign accent
b. (Fonetica) → accent, stress (fig) → stress, emphasis
mettere l'accento su qc → to stress sth
c. (segno grafico) → accent
accento grave/acuto/circonflesso → grave/acute/circumflex accent
d. (inflessione) → tone (of voice)
un breve accento di tristezza → a slight note of sadness