acconciamente

ACCONCIAMENTE

molto bene, con ordine, ordinatamente. Lat. aptè, rectè.
Bocc. 16. 16. Con Currado Malaspina si mise per famigliare, lui assai acconciamente, e a grado servendo. E n. 7. 13. Bergamino assai acconciamente hai mostrato i danni tuoi.
¶ Per comodamente, con destro modo, senza sconcio,
Bocc. n. 28. 26. Quando acconciamente poteva, volentieri col Savio Abate si ritrovava.
Cr. 8. 5. 2. Co' carri, e co' buoi possano acconciamente andare a tutte le parti de' campi.
Bocc. 97. 5. Le venne in pensiero, se acconciamente potesse, di volere il suo amore, e 'l suo proponimento, prima che morisse, fare al Re sentíre. E nov. 59. 2. E facevano lor brigate di certo numero, guardando di mettervi tali, che comportar potessero acconciamente le spese.