accor' huomo

ACCOR' HUOMO

posto avverbial. val fortemente, o a più non posso: denota un certo che d' eccesso, quasi che l' huomo sia spinto dal romore ad accorrere. Gridare accorr' huomo. Lat. vociferari, exclamare.
Liv. M. Gridò accorr' huomo. Signori Cavalieri soccorretemi, e altrove. La balia cominciò a gridare accorr' huomo, soccorrete buona gente, soccorrete vicini. E poco appresso. Se forza le sarae fatta, io griderrò accor' huomo.
Salv. Spina. E griderrò a tuo dispetto, e griderrò accorr' huomo.