acerbezza

ACERBEZZA

astratto d' acerbo. Lat. acerbitas.
Cr. lib. 4. 18. 1. L' uve, lequali conservar vogliamo, si voglion coglier senza guastarle, che non sieno per acerbezza aspre, ne per maturezza magagnate.