affetato

AFFETATO

Quegli che usa, negli atti, nelle parole, e negli abiti soverchio artificio, e che va composto: contrario a sciatto, e a sciamannato. Lat. indecentius, exornatus, nimis elegans.
Fr. Giord. Salv. Vanno per la terra, per le piazze, per le rughe, affetate, e imbambacollate.
il che diremmo attillato, onde attillatura, suo astratto.
Traduzioni

affetato

affig