aggravare

(Reindirizzato da aggraverà)

aggravare

(ag:ra'vare)
verbo transitivo
1. rendere più pesante aggravare un carico
2. figurato rendere più fastidioso o doloroso aggravare la situazione aggravare la sofferenza
aumentarla

AGGRAVARE

propriamente mandare in giù, con peso, o con violenza. Lat. premere, aggravare.
Dant. Inf. c. 6. Diverse colpe giù gli aggrava al fondo.
Petr. Canz. 6. 7. Dove non spira folgore, ne indegno vento mai, che l' aggrave.
E per metaf.
Bocc, n. 70. 7. Una infermità ne gli sopravvenne, la qual, dopo alquanti dì, sì l' aggravò forte, che, non potendola sostenere, trapassò di questa vita. [cioè oppresse]
Cr. 5. 2. 13. Le mandorle, ec. aggravano il capo, e nuricano la scurità del viso.
Bocc. Lett. Questo v' agevolerà la noia, dove l' altro l' aggraverrebbe.
G. V. 7. 95. 1. Fortemente aggravaro il reame di Cicilia di scomuniche [cioè imposero aggravio]
¶ In signifi. neut. pass. divenir grave.
Cr. 9. 34. Per fatica, o peso s' aggrava intanto, che par che sia impedito nel movimento dinanzi.
Diciamo anche in proverbio, Aggravarsi in su là fune, cioè darsi contro, e pregiudicarsi.
¶ In signifi. neut. peggiorare nella malattia.
G. V. 4. 18. 10. E, là portato, non migliorava, ma quasi più forte aggravava.
Bocc. n. 49. 14. Io temo, che egli non aggravi tanto nella 'nfermità ec.
Traduzioni

aggravare

erschweren

aggravare

отежнявам

aggravare

aggravar, pejorar

aggravare

pogorszyć

aggravare

börda

aggravare

daha kötü duruma getirmek

aggravare

pahentaa

aggravare

악화

aggravare

agravar

aggravare

zhoršit

aggravare

加劇

aggravare

forværre

aggravare

تفاقم

aggravare

להחמיר

aggravare

επιδεινώσει

aggravare

verergeren

aggravare

加剧

aggravare

[aggraˈvare]
1. vt (peggiorare) → to worsen; (accrescere) → to increase
2. (aggravarsi) vip (situazione, malato) → to get worse