agguaglianza

AGGUAGLIANZA

equalità, parità, aggiustamento. Lat. aequalitas, adaequatio, parilitas.
G. V. 12. 54. 4. E i miseri creditori, diserti, e poveri, per le folli credenze, e le malvage agguaglianze degli ordini, e riformagioni del nostro corrotto reggimento del Comune.
Pallad. sguardando a tutte queste condizioni, sempre la mezzolana agguaglianza del sito è utile.
Stor. di Barlaam. Io ti prometto di torre da me ira, e cupidezza, e tu fai sì, ch' io abbia saviezza, e agguaglianza.
Tes. Br. 6. 25. E detto ingiusto quegli, che fae contro alla legge, e quegli, che passa la natura dell' agguaglianza, e quegli che si mette a guadagni non leciti, ne onesti.
Collaz. S. Pad. Pone, come una bilancia d' agguaglianza nella stadéra del nostro corpo.