agguagliare

(Reindirizzato da agguagliava)

AGGUAGLIARE

fare eguale, pareggiare, aggiustare. Lat. aequiparare, comparare, aequare.
Petr. canz. 18. 2. Ch' i' vidi quel, che pensier non pareggia, Non che l' agguagli altrui parlare, o mio.
Amm. ant. Quegli, che nel fallo s' apparecchiano, nella pena si debbono agguagliare.
Com. Inf. c. 11. La moneta, per sua natura, è disposta ad esser mezzo solamente in agguagliare ogni mercato.
G. V. 11. 3. 9. Una torre è agguagliata alla cittade.
Bocc. n. 50. 20. E certo, ch' io starei pur bene, se tu alla moglíe d' Ercolano mi volessi agguagliare. E n. 20. 21. Essere stato da agguagliare al fatto di M. Gentile.
Dan. Inf. c. 28. E qual forato suo membro, e qual mozzo, Mostrasse d' agguagliar sarebbe nulla.