agnolo

AGNOLO

vedi Angelo.
Bocc. n. 99. 14. In mezo di due suoi figlioletti, che parevano due agnoli.
Traduzioni

agnolo

Angelikus