agostaro

AGOSTARO

nome di moneta d' oro antica, di valuta d' un fiorino, e un quarto d' oro, da una banda della quale era improntata la testa dello 'mperador Federigo, dall' altra un' aquila, al modo degli antichi Cesari Augusti, dal quale ebbe forse tal nome. Era grosso, e di venti carati di paragone, ed ebbe al suo tempo gran corso, ne se ne truova oggi più, serbandone, chi n' ha, per medaglie.
G. V. 6. 22. 2. E chi servia l' oste, una stampa di cuoio di sua figura, stimandola in luogo di moneta, sì come la valuta d' un' agostaro d' oro.