agramente

AGRAMENTE

aspramente, fieramente, crudelmente: metaf. dalla mordacità, e acutezza del sapore agro. Lat. acriter.
Bocc. n. 13. 6. agramente cominciarono a prestare a usura. E n. 40. 10. Gl' incominciò a strignere agramente le carni. E n. 9. 4. Cominciando dalla ingiuria fatta a questa donna, la quale agramente vendicò.
G. V. 9. 114. 1. E sopra Carignano combatterono la terra agramente.
Liv. M. agramente si faticò in mantener la franchigia.
Lib. dicer. Chi intende a onor di cavalleria de' volere, che sia questi agramente punito.
Traduzioni

agramente

aigrement