aiutore

AIUTORE

aiutatore.
M. V. 2. 32. E lasciarongli fare, infino che cominciarono a salire sopra esse, e avièno già i loro aiutori a' piedi.
Moral. S. Gr. Chi mi darà uno aiutore, acciocchè Dio onnipotente esaudisca il mio disiderio? ec. avendo detto, chi mi darà uno aiutore.