altiero

ALTIERO

che ha alterezza. L. superbus, insolens, fastosus.
Boc. n. 25. 8. Se a' miei preghi l' altiero vostro animo non s' inchina.
G. V. 11. 24. 1. Perchè alla maggior parte de' Genovesi, ch' erano d' animo Imperiale, e naturalmente sono altieri, e disdegnosi.
Dan. Purg. 12. Or superbíte, e via col viso altiero, Figliuoli d' Eva.
Petr. Son. 12. Si ch' io vo già della speranza altiero. E canz. 8. 7. E gli atti suoi soavemente alteri, e i dolci sdegni altieramente umili.
¶ Per metaf.
Son. 17. Sono animali al mondo di sì altiera Vista, che 'ncontra 'l Sol pur si difende [cioè forte, e acuta]
¶ Per sontuoso, e pomposo. Lat. splendidus, magnificus.
Fiamm. lib. 4. nov. 170. Ove le nobili robe, ove sono gli altieri portamenti.
Traduzioni

altiero

високомерен, горд, надменен, презрителен

altiero

fier, hautain

altiero

arogant, dispreţuitor, mândru, orgolios