altrove

altrove

(al'trove)
avverbio
in un altro luogo Si trova altrove.
figurato essere distratto, pensare ad altro

ALTROVE

avverbio, che significa moto a luogo, vale in altro luogo. Lat. aliò.
Petr. Son. 39. Perocchè dì, e notte indi m' invita, Ed io, contr' a sua voglia, altrove il meno. E can. 28. 5. Parmel veder quando si volge altrove, Lasciando tenebroso, onde si muove.
Boc. n. 12. 8. Non sappiendo perciò, che 'l suo fante là, o altrove, si fosse fuggito. E n. 50. tit. Pietro di Vinciolo va a cenare altrove.
¶ E con la preposizione IN.
Alber. cap. 11. Volgi in altrove gli occhi tuoi, che non veggano la vanitade.
¶ Col segno del sesto caso, significa quel, che, altronde. E, l' essere in luogo. Lat. alibi.
Dan. Par. c. 1. In una parte più, e meno, altrove.
Petr. Son. 122. Si specchia il Sol, ch' altrove par non truova.
G. V. 12. 40. 6. In questo nostro paese, e altrove.
Traduzioni

altrove

ailleurs

altrove

другаде

altrove

jinde

altrove

aliloke

altrove

alibi, alterubi, in altere loco, in altere parte

altrove

aiurea, altundeva, în altă parte

altrove

annanstans, annorstädes, någon annanstans

altrove

başka yerde, başka bir yer

altrove

andetsteds

altrove

αλλού

altrove

muualla

altrove

drugdje

altrove

どこかよそで

altrove

다른 곳에

altrove

ที่อื่น

altrove

ở nơi khác

altrove

在别处

altrove

במקום אחר

altrove

[alˈtrove] avvelsewhere, somewhere else