amabile

amabile

(a'mabile)
aggettivo
1. che suscita simpatia È una persona amabile.
2. vino dolce al palato un rosso amabile

AMABILE

add. degno d' essere amato, e atto a essere amato. Lat. amabilis.
Bocc. n. 48. 1. Amabili donne, come in noi è la pietà commendata, così, ec.
G. V. 4. 20. 2. Per tutte queste cose era tutto amabile, e grazioso.
¶ Per affezionato. Lat. studiosus, amans.
Tes. Br. 5. 34. La tortola è sì amabile al suo marito, che quando ella il perde, per alcuna cagione, mai non s' accosta a nessuno altro.
E AMABILE è quel sapore, che forse i latini dicean suavis, che l' attribuiamo al vino, contrario al, brusco, e piccante, e pende più tosto al dolce.
Traduzioni

amabile

amável, meigo

amabile

del-pazir

amabile

agradabile, amabile, belle, dulce

amabile

älskvärd, rar

amabile

cana yakın, hoş tatlı, sevimli, tatlı

amabile

dil kaSH, maeHboob, maHboob, muKHlis, pyaara

amabile

příjemný

amabile

sød

amabile

αβρός

amabile

herttainen

amabile

mio

amabile

快い

amabile

즐거운

amabile

zoet

amabile

tiltalende

amabile

милый

amabile

น่าพอใจ

amabile

dễ chịu

amabile

חביב

amabile

可愛

amabile

[aˈmabile] agg
a. (persona, conversazione) → pleasant, amiable
b. (vino) → sweet