ammen

AMMEN

voce Ebrea, con la quale si conferma il già detto, e vale, sì, come, così sia. Lat. Amen. Gr.
Dan. Par. 14. E l' uno, e l' altro coro a dicere ammen. E Inf. c. 16. Un' ammen non saria potuto dirsi. Qui proverbialmente significa grandissima velocità. Lat. dicto citius, citius cogitato.