ammortire

AMMORTIRE

ammorzare.
Tes. Br. lib. 2. 37. Egli cade immantinente, ch' egli è appresso in ver la terra, tanto che si spegne, e ammortisce.
M. Aldobr. Imperciocchè 'l calor naturale, ch' è affiebolíto, si potrebbe ammortire.
lib. dicer. Fa sì, che 'l suo tosco non pigli mai forza, il quale è ammortíto per divina grazia.
Rim. ant. Fr. Guittone. E ben fece ammortíre Onore prode, e gioia, ove si tiene.
Traduzioni

ammortire

amortiguar