animo

animo

('animo)
nome maschile
1. la sede delle facoltà intellettuali e degli affetti dell'uomo forza d'animo
umore, condizione di spirito
rassegnarsi
2. carattere di una persona avere un animo gentile
3. forza di spirito farsi animo
scoraggiarsi
4. intenzione di realizzare qlco avere in animo di fare qlco

animo


escl.
esorta a non lasciarsi abbattere Animo, ragazzi!

ANIMO

propriamente la parte intellettiva dell' anima ragionevole. Lat. animus.
Bocc. n. 31. 15. Ma pur, per questa volta, vincendo il suo animo altiero. E n. 37. 3. Non fu però di sì povero animo, ch' ella non ardisse a ricevere amore nella sua mente. E num. 7. E molto ragionato d' una merenda, che in quell' orto, ad animo riposato, intendevan di fare [cioè senza sospetto] E n. 41. 28. E a fuggire tanta ingiuria, e tanta noia della Fortuna, niuna via ci veggio da lei essere stata lasciata aperta, se non la virtù de' nostri animi.
Dan. Inf. c. 13. Così l' animo mio, ch' ancor fuggiva, Si volse indietro a rimirar lo passo. E Inf. c. 24. Con l' animo, che vince ogni battaglia, Se col suo grave corpo non s' accascia. [In questi tre esempli, può anche valere coraggio, e ardimento.
¶ Per fantasia, pensiero. Lat. mens, cogitatio.
Bocc. n. 17. 38. Avendo sempre Gostanzo l' animo, e 'l pensiero a quella donna. E n. 1. 9. Venuto adunque questo Ser Cepparello nell' animo a M. Musciatto. E n. 5. 4. Per sì fatta maniera nell' animo del Re di Francia entrarono. E n. 20. 2. M' ha fatto mutar consiglio di dirne una, che all' animo m' era di doverne un' altra dire.
Dan. Inf. 24. Ma drizzò verso me l' animo, e 'l volto.
¶ Per discorso. Lat. sententia, mens. Gr.
Bocc. n. 23. 22. Insino ad ora ti do parola, che tu ne facci quello, che l' animo ti giudica, che ben sia fatto. E n. 2. 2. Acciocchè quello che noi crediamo, con più fermezza d' animo seguitiamo.
¶ Per volontà. Lat. voluntas.
Bocc. n. 2. 9. Quasi Iddio, ec. la 'ntenzione de' pessimi animi non conoscesse. E proem. n. 7. De' quali modi ciascuno ha forza di trarre, o in tutto, o in parte, l' animo a se.
Petr. canz. 4. 4. Questa che col mirar gli animi fura. E canz. 20. 3. Ch' al vero onor fur gli animi sì accesi.
¶ Per proponimento. Lat. mens, consilium.
Bocc. n. 11. 11. Fattolo legare alla colla, parecchie tratte delle buone gli fece dare, con animo di fargli confessare, ec.
¶ Per affetto di benevolenza.
Introd. n. 45. Che con puro, e frattellevole animo, a tener loro compagnia si dovesser disporre.
¶ Per animosità, cioè parzialità, e interesse.
Petr. huom. Ill. E dirà, che questo sia detto più ad animo, che per verità.
Traduzioni

animo

Gemüt

animo

дух, душа

animo

ánimo

animo

animo, corage, corde, mente

animo

suflet

animo

dil

animo

[ˈanimo] sm
a. (mente) → mind; (disposizione) → character, disposition
stato d'animo → state of mind
avere in animo di fare qc → to have a mind to do sth, intend to do sth
mettersi l'animo in pace → to set one's mind at rest
fare qc di buon/mal animo → to do sth willingly/unwillingly
b. (coraggio) → courage
perdersi d'animo → to lose heart
fare animo a qn → to cheer sb up
farsi animo → to pluck up courage
fatti animo!, animo! → cheer up!