antimettere

ANTIMETTERE

mettere avanti, preporre, anteporre. Lat. praeponere, anteferre.
G. V. 11. 3. 18. Questi di vero, per quel medesimo errore, antimetteranno per suo' meriti il Re Salamone, ec. al suo Padre Davit Santissimo. E nov. 3. Perocchè poi la verità d' Iddio antimesse le sconfitte da' nemici, soggiunse i diluvj, e le tempeste [cioè premise]
Com. Purg. 21. Per lo conculcamento, e raddoppiamento d' essi, antimise le predette cose.