apostumo

APOSTUMO

Quel che nasce dopo la morte del progenitore. Lat. posthumus.
G. V. 2. 12. 4. I baroni di Francia fecero Re, Carlo semplice, figliuolo apostumo di Luis il Balbo.