appenato

APPENATO

add. discruciatus, vexatus.
Mirac. Mad. P. N. Avvenne, che un lebbroso molto appenato, venne alla casa di costui.
Mor. S. Greg. E nientedimeno, essendo così appenato, si dice, ch' egli sedea, ec.
Petr. huom Ill. Non solamente vinti, ma appenati, liberamente, e speditamente sollecitarono dare ogni cosa a' Romani [cioè affaticati, e stracchi]
Cavalc. Pugil. La seconda derisione dissi, e dico, che è assai peggiore, cioè di far beffe degli appenati, infermi, e miseri.