apritivo

APRITIVO

che ha virtù d' apríre. Lat. vim habens aperiendi.
Com. Dan. Inf. c. 20. Lo freddo è costrettívo, però è maschio, lo caldo è apritívo e germina, ed è femmína.
Ber. rim. Son le pesche apritíve, e cordiáli.