apritura

APRITURA

apertúra.
Bocc. Filoc. lib. 3. 71. In più luoghi, per leggiadre apriture, si manifestavano le candide carni.
Cavalc. Med. cuor. E per l' apritura del lato mostra la dolcezza del suo cuore.