arditamente

ARDITAMENTE,

con ardimento. Lat. audaciter.
G. V. 1. 28. 1. Uscito di Castiglione Aretino, con 500. di sue masnade, e pedoni assai, venne arditamente contro a' Perugini.
Lab. n. 119. In sul far male arditamente si mettono.
Petr. canz. 27. 6. Se tu avessi ornamenti, quante hai voglie, Potresti arditamente uscir del bosco.
Traduzioni

arditamente

hardiment

arditamente

[arditaˈmente] avv (vedi agg) → bravely, daringly, impertinently