argentiera

ARGENTIERA

miniera, o cava d' argento. Lat. argenti fodina.
Milion. M. Polo. Danno un saggio d' oro, per cinque d' ariento, perciocchè non hanno argentiéra presso a cinque mesi di giornate.
Com. Purg. 21. Alcuno, che si mandava in Sardigna all' argentiera servitudine. Qui diventa add. e vuol dire, alla servitù del cavar l' argento.