arte

arte

('arte)
nome femminile
1. il creare opere di valore estetico opera d'arte l'arte della scrittura
scultura, pittura, architettura
2. complesso delle opere artistiche l'arte etruscarinascimentale
3. attività umana fondata su regole ed esperienza arte culinaria arte militare
che riguardano la stampa
tecniche orientali di combattimento
4. attività professionale l'arte del falegnamedell'orafo
come si deve lavoro fatto a regola d'arte
figurato senza nessuna capacità
5. l'attività di fare spettacolo arte drammatica
artista figlio di artista
pseudonimo di un artista
6. estens capacità acquisita conoscere l'arte di arrangiarsi
intenzionalmente Sono voci diffuse ad arte.

ARTE

è un' abito cavato dalla esperienza, di potere operar con ragione, intorno a qual si voglia materia, come le sette arti liberali, e le meccaniche. L. ars.
Albert. c. 46. L' arti servono alla Natura, e lo savere comanda. L' arte è detta da arcendo, che vale in latino, quanto, costringo, in volgare. E l' arte uno acconciamento finito delle cose, che non hanno fine: o vero. L' arte è un ragunamento di comandamenta, che ritornano tutte ad un fine, ec. Lo sapere di tutte le cose s' impara per uso, e ciò che l' huomo sa, ha insegnato l' arte, e l' uso, ec. perciocchè la forte fatica sazia la volontade dell' huomo, e la vegghievole arte, spesse fiate, da le gran ricchezze, ec. Adopera lo studio, avvegnachè tu sappi l' arte, che secondo che la rangola aiuta lo 'ngegno, così l' uso aiuta la mano, ec. L' arte da, e l' uso ha: se aggiugnerai l' uso, e l' arte, la grave via breve parratti.
Dan. Par. 13. Operando all' artísta, Ch' ha l' abito dell' arte, e man, che trema. E Inf. c. 11. Che l' arte vostra, e quella quanto puote, Segue, come 'l maestro fa 'l discente, Si che vostra arte a Dio quasi è nipote. E can. 9. Che ferro più non chiede verun' arte. E Par. can. 2. Ch' esser suol fonte a' rivi di vostre arti.
Bocc. n. 24. 2. Ne per questo ad alcuna arte attender gli bisognava. E n. 55. 3. Avendo egli quella arte ritornata in luce, che molti secoli era stata sepolta. E n. 42. 5. Ammaestrata alquanto dell' arte marinaresca. E n. 29. 6. Monsignore, voi schifate la mia arte, perchè giovane, e femmina sono.
Amm. ant. Di molta fatica, di continuo studio, di molto adoperamento, di più provamenti, d' altissimo senno, di presentissimo consiglio, viene l' arte del dire.
Bocc. n. 80. 7. Gli mandò una sua femmina, la quale ottimamente sapeva l' arte del ruffianesimo. E n. 95. 5. Per arte nigromantica proffereva di farlo. E n. 76. 17. A dirti il vero noi ci abbiamo durato fatica in far l' arte [cioè incantesimo]
Dittam. A chi volea eran le mense sparte, Senza pagare, e ciascun sì fornito, Che parea quasi incantamento, od arte. Qui, arte, e incantamento, sono sinonimi.
¶ Per maestría, artificio, astuzia, frodolenza: e pigliasi in buona, ed in mala parte. Lat. artificium, dolus, calliditas.
Bocc. n. 2. 11. Con ogni sollecitudine, con ogni ingegno, e con ogni arte, mi pare, che si procaccino di riducere a nulla, ec.
Petr. Son. 122. Le stelle, e 'l Cielo, e gli elementi a pruova Tutte loro arti, e ogni estrema cura, Poser nel vivo lume.
Dan. Inf. c. 11. Come Natura lo suo corso prende Dal divino intelletto, e da sua arte.
Petr. Son. 4. Quel che infinita providenza, e arte, Mostrò nel suo mirabil magistéro.
Dan. Purg. c. 10. Qui si conviene usare un poco d' arte Cominciò il Duca mio.
Bocc. n. 76. 4. Quì si vuole usare un poco d' arte. E n. 65. 12. Con che arte il faccia, non so, ma egli non è in casa uscio sì serrato, che, come egli il tocca, non s' apra.
Dan. Inf. c. 27. Gli accorgimenti, e le coperte vie Io seppi tutte, e sì menai loro arti, Che, ec.
M. V. 9. 56. Le quali ritennono ad arte, e con ingegno, al soldo loro.
¶ E ARTE per lo magistrato, che, rende ragione agli artisti. Lat. artificium magistratus.
G. V. 1. 61. 4. Si fece fare il capannuccio levato in colonne, e la mela, e la croce dell' oro sopra, per li Consoli dell' arte di Calimála.
Diciamo in proverbio. Ognuno ha buona moglie, e cattiva arte. E vale che niuno artefice si contenta della sua arte. E quell' altro. Chi ha arte ha parte. E vale: chi sa è ricapitato per tutto. Gr. Lat. artem quaevis terra alit. Vedi Fl. c. 151.
Traduzioni

arte

Kunst

arte

arte

arte

вещина, изкуство, художество

arte

art

arte

umění, výtvarná výchova

arte

arto

arte

fann, honar

arte

art

arte

arte

arte

kunst

arte

artă, pricepere, talent

arte

konst

arte

sanat

arte

hunar

arte

kunst

arte

taide

arte

umjetnost

arte

美術

arte

예술

arte

kunst

arte

sztuka

arte

ศิลปะ

arte

nghệ thuật

arte

艺术

arte

אמנות

arte

藝術

arte

[ˈarte] sf
a. (gen) → art; (abilità) → skill; (mestiere, attività) → craft
opera d'arte → work of art
con arte → skilfully
a regola d'arte (fig) → perfectly
avere l'arte di fare qc → to have the knack of doing sth
senz'arte né parte → penniless and jobless
arti figurativevisual arts
b. (Storia) → guild
l'arte della lana → the woollen guild
arti e mestieri → arts and crafts