asce, e ascia

ASCE, e ASCIA

strumento di ferro da tagliare, fatto in forma di zappa, ma più largo, e più corto, proprio de' legnaiuoli. Lat. ascia.
Fr. Giord. Salv. Sì come altresì del maestro, che taglia con l' asce.
Cr. 4. 44. 6. Radasi ottimamente il vaso dentro, con rasiera, o vero, ascia.
E Asciare, il digrossar, che si fa de' legni, con l' asce. Lat. asciare.