aspo

ASPO

strumento fatto d' un bastoncello con due traverse in croce, contrapposte, e alquanto distanti tra loro, sopra le quali si forma la matassa. Lat. alabrum.
Lib. Astr. E questa sedia dee avere dalla parte di sotto due legni, posti a modo d' aspo.
E quello, sopra 'l qual si forma la matassa della seta, si chiama, guindolo, che è di forma cilíndrica, a similitudine de' rocchetti da mulino: e 'l formarvi su la matassa, si dice, agguindolare.
Traduzioni