aspro

aspro

('aspro)
aggettivo
1. sapore acido al gusto frutto aspro
2. odore pungente all'olfatto l'odore aspro dell'aceto
3. suono stridente all'udito note aspre
4. ruvido al tatto una superficie aspra
5. luogo difficile da percorrere un paesaggio aspro aspre colline
6. figurato scontro molto violento aspri combattimenti aspra lite
7. figurato clima molto freddo un inverno aspro

ASPRO

propriamente si dice al sapor delle frutte acerbe. Qui è metafora, e vale, fiero, crudele, intrattabile. Lat. asper, ferus crudelis.
Petr. canz. 3. 4. Non credo, che pascesse mai per selva, sì aspra fiera. E canz. 18. 3. Trarrebbe a fin quell' aspra pena, e dura. E Son. 11. Se la mia vita dall' aspro tormento. Si può tanto schermíre.
Dan. Inf. c. 11. Che mena il vento, e che batte la pioggia, E che s' incontra con sì aspre lingue [cioè mordaci, serpentine]
¶ Per salvatico.
Dan. Inf. can. 1. E quanto a dir qual' era, é cosa dura, Esta selva selvaggia, e aspra, e forte.
Bocc. Introd. n. 2. Questo orrido cominciamento vi sia non altramenti, che a' camminanti una montagna aspra, e erta. E num. 3. Se io avessi potuto onestamente, per altra parte, menarvi a quello, che io desidero, che per così aspro sentiéro, come sia questo [cioè lagrimevole, compassionevole, e doloroso]
¶ Per austéro, rigido. Lat. durus, austerus.
Bocc. n. 32. 5. Cominciò a far, per sembianti, un' aspra vita.
Com. Dan. Inf. c. 23. Acciocch' egli paia d' aspra vita, porta li capelli grandi, per parere, che non curi delle dilettazioni temporali, e corporali.
¶ Per rozzo, zotico.
Petr. canz. 9. 4. Poichè 'l Sol s' asconde Su 'l duro legno, e sotto l' aspre gonne.
Dan. rime. Così nel mio parlar voglio essere aspro.
¶ Per rigido, rigoroso. Lat. rigidus, severus.
Boc. n. 17. 2. Fu già uno statuto, non men biasimevole, che aspro.
Traduzioni

aspro

лют

aspro

kyselý

aspro

aĉideta, aspra, maldolĉa

aspro

torš

aspro

acre, aspere

aspro

aspru

aspro

sur

aspro

acı (tat), ekşi, kulak tırmalayıcı

aspro

aspro

zure

aspro

تعكر

aspro

kwaśny

aspro

aspro

/a [ˈaspro] agg
a. (agrumi) → sour; (vino) → sharp; (odore) → pungent, acrid; (paesaggio) → rugged; (clima) → severe, harsh
b. (fig) (voce, giudizio) → harsh, rough; (disciplina, regime) → strict
c. (Fonetica) "s" aspraunvoiced "s"