assente

assente

(a’sːɛnte)
aggettivo
1. presente non presente essere assente dal lavoro
2. figurato attento non attento sguardo assente

assente


nome maschile-femminile
chi non è presente Oggi non ci sono assenti in classe.

ASSENTE

che è lontano, discosto: contrario di presente. Lat. absens.
Passav. car. 255. Non solamente essendo egli presente, ma eziandio essendo assente.
G. V. 2. 72. 2. E quando fosse assente, o fosse richesto, per lo popol di Roma, ch' elli ritornasse in Roma.
M. V. 10. 71. L' Arcivescovo di Ravenna assente.
Traduzioni

assente

ausente

assente

absent, afwezig

assente

absent, hors de

assente

занесен

assente

nezvěstný, pohřešovaný, nepřítomný

assente

fraværende

assente

ghâyeb

assente

absente

assente

absent, lipsă

assente

frånvarande

assente

hako

assente

olmayan, yok

assente

ghaa'ib

assente

غائِب

assente

απών

assente

poissa oleva

assente

odsutan

assente

不在の

assente

부재의

assente

nieobecny

assente

ausente

assente

ขาด

assente

vắng mặt

assente

缺席

assente

缺席

assente

[asˈsɛnte]
1. agg
a. assente (da) (gen) → away (from); (malato, scolaro) → absent (from)
il direttore è momentaneamente assente → the manager is out at the moment
b. (espressione, sguardo) → vacant, faraway
avere lo sguardo assente → to look miles away
2. sm/fabsentee
quanti assenti ci sono oggi? → how many people are absent today?
non sparlare degli assenti → you shouldn't talk behind people's backs
il grande assente alla riunione → the most notable absentee at the meeting