asso


Ricerche correlate a asso: assi

asso

('as:o)
nome maschile
1. carta da gioco asso di fiori
figurato abbandonare in modo brusco Mi ha piantato in asso proprio adesso!
figurato avere buone possibilità di riuscire
2. figurato persona di straordinarie capacità un asso del pallone

ASSO

ne' dadi, e nelle carte vale, UNO. Lat. unio. Gr..
Com. Purg. c. 6. E dice fra se stesso: quaderno, e asso venne con zara, innanzi, che quattro due, e asso. E di sotto. In tre dadi sì è tre, lo minor numero, che vi sia, e non può venir se non in un modo, cioè, quando ciascun dado viene in asso.
Arrigh. Io sono attuffato nel mare, io getto i dadi in asso.
Diciamo in proverbio. Aver l' asso nel ventríglio: morirsi di voglia di giucare.
E, quando vogliamo significar cosa senza mezzo, diciamo, Asso, o sei, cioè quasi dal niente al tutto. Gr. Lat. ter sex, aut, tres uniones. Vedi Fl. c. 113.
Dicesi Aver fatto ambassi in fondo, di chi ha mandato male ogni sua cosa, tratto dal giuoco di Sbaraglíno. Lat. Hecate sacrificavit. Fl. c. 313.
E dicesi anche, quando si vuol mostrare una gran tristizia, e astuzia in uno, Più cattivo, che i tre assi, essendo i tre assi, il più tristo punto de' dadi. Lat. vulpis reliquiae. Fl. 163.
Traduzioni

asso

Ass, As, Dauß

asso

ace

asso

as

asso

âs, tak khâl

asso

asse

asso

äss, baddare, ess

asso

eso

asso

es

asso

ässä

asso

as

asso

エース

asso

에이스

asso

aas

asso

ess

asso

as

asso

ás, ACE

asso

туз

asso

หนึ่งแต้มในการเล่นไพ่

asso

quân át

asso

艾司

asso

אס

asso

АСО

asso

[ˈasso] sm
a. (carta, dado) → ace
asso di picche/cuori eccace of spades/hearts ecc
avere un o l'asso nella manica (fig) → to have an ace up one's sleeve
piantare qn in asso → to leave sb in the lurch
b. (campione) → ace
asso del volante → ace driver