atto

(Reindirizzato da atte)

atto

('at:o)
nome maschile
1. comportamento umano un atto di coraggio un atto vile
mentre si compie un'azione L'ho sorpreso nell'atto di rubare.
mettere in pratica mettere in atto una promessa
in realtà, in pratica
andare in un luogo per pura formalità
in fase di svolgimento È in atto la riforma della scuola.
2. gesto del corpo fare l'atto di prendere qlco
3. manifestazione dell'animo atto d'amore atto di stima
4. diritto documento con valore legale o giuridico atto notarile atti d'archivio gli atti di un processo
legge
tenerne conto Ha preso atto della mia buona fede.
riconoscere ufficialmente Ti do atto che hai fatto un ottimo lavoro.
5. parte di un'opera teatrale primo secondo atto commedia in tre atti
6. pl. raccolta di relazioni di un'assemblea gli atti di un convegno

atto


aggettivo
1. nella condizione per poter svolgere un compito essere atto alle armi
2. appropriato a un compito atto allo scopo

ATTO

add. che ha attitudine, disposizione. Lat. aptus, idoneus.
Bocc. n. 72. 4. Atta meglio a saper macinare, che alcun' altra. E n. 18. 3. Loro più alle dilicatezze atto, che a queste fatiche parea.
¶ Per proporzionato, acconcio. Lat. congruens, decens.
Bocc. Introd. n. 47. Cose più atte a curiosi bevitori, che a sobrie, e oneste donne. E n. 69. 9. T' abbia parato dinanzi così fatta cosa, e, a' desidéri della tua giovinezza, atta.

ATTO

sust. azione. Lat. actio, negocium. Gr.
Bocc. n. 3. 1. Il discendere oramai agli avvenimenti, e agli atti degli huomini, non si dovrà disdire. E n. 14. 3. Ricchi, e proccaccianti in atto di mercatantia [cioè ne' maneggi] E n. 24. 16. Ne più la sua vita in sì fatto atto commise alla Fortuna. E n. 77. 44. La tua severa rigidezza diminuisca questo solo mio atto, L' essermi di te nuovamente fidata.
Petr. Son. 9. Crea d' amor pensieri, atti, e parole.
Tav. Riton. A Tristano sia tagliata la testa, e la Reina messa a' mal' atti [cioè in bordello]
¶ Per gesto, costume, maniera.
Bocc. n. 85. 10. Dove Calandrino cominciò a guardar la Niccolosa, e a fare i più nuovi atti del Mondo. E n. 33. 7. Per quello ancora, che ne' vostri atti, e di dì, e di notte mi pare aver compreso.
Petr. Son. 17. Ma gli Spiriti miei s' agghiaccian poi, Ch' io veggio al dipartir gli atti soavi. E Son. 125. L' atto d' ogni gentil pietate adorno.
Dan. Inf. c. 21. Ahi quanto egli era nell' aspetto fiero, E quanto mi parea nell' atto acerbo. E can. 23. Costui par vivo all' atto della gola. E Pur. 24. E del nomar parean tutti contenti, sì ch' io però non vidi uno atto bruno.
¶ Per mendo, vezzo. Lat. vitium.
Bocc. n. 99. 26. Fece un' atto con la bocca, il quale, ec. Per lo quale atto al Saladino tornò alla mente M. Torello.
Per cenno. Lat. nutus.
Bocc. n. 21. 8. Faccendo suoi atti, come i mutoli fanno. E n. 17. 11. Ma accorgendosi, che intese non erano, ne esse lui intendevano, con atti s' ingegnavano di dimostrare la loro disavventura.
¶ Per la forma, e quello, che costituisce le cose in essere. Lat. actus. Gr.
Dan. Par. 13. Quindi discende all' ultime potenze Giù d' atto in atto:
Buti. cioè di Cielo in Cielo, che ciascuno è attivo, ed ha a far l' atto suo.
Pass. 109. Conviene, che vi sia la confessione, o in atto, o almeno in voto [cioè in effetto]
Diciamo Mettere in atto, cioè venire all' operazione.
E dicesi ATTI per LEZI: e lezioso, e attoso a quelli, che sono di maniere, e di costumi bambineschi. Onde
Lorenz. Med. Canz. a ballo Sempre mai questa sazievole E 'n su i lezj, e smancerie. E di sotto. Le saccenti, e le leziose A vederle par ch' i' muoia.
E ATTUCCI, dim. d' atti, in questo medesimo significato.
0 Ma tu m' hai presto ristucco, Con tuoi ghigni, attucci, e cenni.
E ATTI si dicon le parti principali, in che son divise le commedie. Lat. actus.
Traduzioni

atto

act, deed, action, certificate, document, to catch someone in the act, apt, fit

atto

акт, действие, дело, деяние, жест, постъпка, свидетелство, способен, факт

atto

acció, acte, fet

atto

akt, čin

atto

akt, gerning, handling

atto

akto

atto

amal, fe'l, kardé

atto

acto

atto

act, acţiune, apt, capabil, document, faptă, gest, mişcare, stare (în stare)

atto

akt, aktion, lag, urkund, handling

atto

kitendo

atto

teko

atto

čin

atto

行為

atto

행동

atto

czyn

atto

ato

atto

การกระทำ

atto

hành động

atto

行為

atto

1 [ˈatto] sm
a. (azione, gesto) → action, deed, act
atto eroico → heroic feat
essere in atto → to be under way
cogliere o sorprendere qn nell'atto di fare qc → to catch sb in the act of doing sth
all'atto pratico → in practice
mettere in atto qc → to put into action o practice
fare (l')atto di fare qc → to make as if to do sth
atti osceni (in luogo pubblico) (Dir) → indecent exposure (o obscene behaviour)
b. (dimostrazione) atto di fede/affetto eccact of faith/friendship ecc
dare atto a qn di qc → to give sb credit for sth
prendere atto di qc → to take note of sth
c. (Dir) (documento) → document; (del parlamento) → act; (notarile) → deed atti smpl (di congresso ecc) → proceedings (di processo) → records
mettere agli atti → to put on record
atto di mortedeath certificate
atto di nascitabirth certificate
atto di proprietàtitle deed
atto pubblicoofficial document
atto di venditabill of sale
d. (Teatro) → act
una commedia in 3 atti → a three-act play
atto unicoone-act play

atto

2/a [ˈatto] agg atto afit for, capable of
atto alle armi → fit for military service
atto a proseguire gli studi → capable of going on with one's studies