attrizione


Ricerche correlate a attrizione: remigare, sacramentali, stadera

ATTRIZIONE

termine teologico. Lat. attritio.
Passav. c. 85. Attrizione è un dolore, manco, scemo, ed imperfetto, ilqual viene da servil timore, per lo quale l' huomo teme pena, o danno di non perder premio, o nasce da sì tiepido, e difettuoso umore, che non agguaglia la misura della gravezza del peccato, ec.
E attrizione dice un rompimento in grosse parti, non perfettamente trite, ec. e tale attrizione d' imperfetto dolore, conduce a salute.
Traduzioni

attrizione

attrition