avarizzare

AVARIZZARE

mettere ad effetto l' avarizia. Lat. avaritiam exercere.
Com. Dan. Purg. 19. Lo fornicatore alcuna volta non fornica, se non una volta il mese, ma l' avaro quasi continuo avarizza.