avvaloramento

AVVALORAMENTO

l' avvalorare. Qui il valore stesso. Lat. virtus, praestantia.
Com. Par. 3. Conoscendo l' avvaloramento nell' autore, il sommuove a considerare la celestial Corte, e primamente se, donde muove l' avvaloramento, che fa potente all' altra veduta.
Traduzioni