avvocato, e avvogado

AVVOCATO, e AVVOGADO

Dottore in ragion civile, che difende, e consiglia nelle cause altrui, il che diciamo AVVOCARE. Lat. advocatus.
G. V. 8. 91. 2. E fece opporre contra lui a' suo' cherici, e avvocati, 43. articoli di resía.
Tes. Br. 7. 45. Li giudici debbono sempre seguitar la verità, ma gli avvocati alcuna volta seguitano quello, che par verità, e voglionla difendere, tutto che non sia verità.
G. V. 6. 93. 3. E grande avvogado in ogni consiglio del Re di Francia. E lib. 10. 69. 1. E molti giudici, e avvogadi, in presenza del popol di Roma, fece pubblicare.
¶ Per protettore.
Dan. Par. 10. Nell' altra piccioletta luce vide Quello avvocato de' templi Cristiani.
Pass. 24. Noi abbiamo appo 'l Padre, per nostro avvocato, Giesucristo.