avvolgimento

AVVOLGIMENTO

l' avvolgere. Qui girata.
Bocc. introd. n. 9. In picciola ora appresso, dopo alcuno avvolgimento, come se veleno avesser preso.
E per metaf.
Bocc. Lett. In iscambio de' solleciti avvolgimenti, e continui de' Cittadini, veggo, ec. [cioè andamenti per cose pubbliche]
Traduzioni

avvolgimento

winding

avvolgimento

Umschlingung, Wickelung

avvolgimento

entrika

avvolgimento

[avvoldʒiˈmento] sm (Elettr) → winding