avvolontato

AVVOLONTATO

che ha volontà, trasportato dalla volontà. Lat. inconsultus, cupidus.
G. V. 6. 35. 2. I Cittadini di Parma, avendo ciò saputo, per loro spie, come gente avvolontata, ma più, come disperata, usciron fuori tutti armati. E lib. 9. 305. 6. Que' dell' oste de' Fiorentini non furono coraggiosi, ne avvolontati di combattere, come eran prima.