baldanza

baldanza

(bal'dantsa)
nome femminile
esuberante fiducia in sé essere pieno di baldanza

BALDANZA

un certo apparente ardíre con letizia, sicurtà d' animo, coraggio. Lat. alacritas.
Bocc. n. 63. 6. E cresciutagli baldanza, con più istanza, che prima non faceva, la cominciò a sollecitare.
G. V. 9. 305. 6. E Castruccio, come quegli, che non dormía, avendo presa baldanza di quella cotanta vittoria. E lib. 6. 21. 3. Ed era sì infiebolíta la forza, e baldanza della Chiesa.
Cavalc. Specch. Cr. E per questo raffrena un poco la presunzione, e la baldanza, ché aveva.
Petr. son. 11. Pur mi darà tanta baldanza Amore, Ch' io vi discovrirò de' miei martíri.
Dan. Inf. c. 8. Gli occhi alla terra, e le ciglia avea rase D' ogni baldanza.
Traduzioni

baldanza

Übermut

baldanza

audacia, confidentia de se, defiantia, harditessa

baldanza

cesaret, kibir, yüreklilik

baldanza

[balˈdantsa] sf (sicurezza) → self-confidence; (spavalderia) → audacity, boldness