ballata

ballata

(ba'l:ata)
nome femminile
1. letteratura componimento poetico popolare, originariamente destinato al canto e alla danza, in cui le strofe sono scandite da un ritornello
lirica narrativa di epoca romantica
2. musica componimento musicale su testo poetico
canto di accompagnamento alla danza
composizione strumentale perlopiù per pianoforte diffusa nell'Ottocento
3. musica nella musica moderna, brano popolare eseguito su un ritmo lento ballata jazz ballata pop

BALLATA

poesia, canzone, che si canta ballando.
Bocc. canz. 4. 8. Ballata mia se alcun non t' appara, Io non men curo. E nov. 63. 4. E a far delle canzoni, de' sonetti, e delle ballate.
Dicesi fornir la ballata, che vale, il voler por termine a qualche negozio.
E Qual ballata, tal sonata, che vale, dare secondo che si riceve.
E Guidar la ballata, avere autorità, e governare a bacchetta. Lat. supremam habere potestatem.
Traduzioni

ballata

Ballade

ballata

ballad, ballade

ballata

балада

ballata

balada

ballata

ballade

ballata

ballada

ballata

baladă

ballata

Balada

ballata

民谣

ballata

民謠

ballata

Ballad

ballata

balada

ballata

발라드

ballata

בלדה

ballata

[balˈlata] sfballad