barbare

BARBARE.

barbicáre, radicáre, e produrre barbe, e radici, ed è proprio delle piante. L. radicare, radices agere.
Pallad. E questo famiglio, e più profondo barbar le viti.
Cr. 2. 3. 4. Starà fermo il crescere, ec. che non ingrosserà poi più, ne barberà.
E Barbarla a uno, vale fargli, o burla, o qualche cattivo scherzo, ch' e' non se l' aspetti. L. offucias facere.
Traduzioni

barbare

kök salmak