basilica

basilica

Nell'architettura pagana un edifizio destinato alla giustizia e al commercio. Nell’antica Roma, infatti, la basilica era il principale edificio pubblico del foro cittadino destinato a luogo di riunione, centro di affari e di amministrazione della giustizia: aveva pianta rettangolare con navata centrale fiancheggiata da due o quattro minori, più basse, divise da colonne o pilastri.
Comunemente indica un antico edificio pubblico o una chiesa. Per estensione, infatti, con tale nome viene indicato l'edificio adottato dall'inizio del 4° sec. dai cristiani per le loro riunioni cultuali giacchè la tipologia architettonica di tali edifici, derivava direttamente da quello della basilica romana. Esso era infatti costituito da un edificio a sviluppo longitudinale, diviso da colonne o pilastri in tre o cinque navate, generalmente terminato da un'abside.

basilica

(ba'zilika)
nome femminile
1. architettura tempio cristiano a più navate la basilica di S. Apollinare in Classe
2. religione titolo riconosciuto alle chiese di tradizione antica la basilica di S. Ambrogio

BASILICA.

tempio, chiesa principale. Lat. basilica. Gr.
M. V. 5. 2. A fare la congregazion dello 'mperadore, con molti Prelati, nella basilica di S. Piero.
Dan. Par. 25. Inclita vita, per cui la larghezza Della nostra basilica si scrisse. Qui, chiesa trionfante.
Traduzioni

basilica

basiliek, basilika

basilica

basílica

basilica

basilika

basilica

Basilika

basilica

baziliko

basilica

basílica

basilica

basilika

basilica

basilique

basilica

bazilika, székesegyház

basilica

basiliek

basilica

basílica

basilica

basilica

basilica

bazilika

basilica

Базилика

basilica

كنيسة المهد

basilica

Basilica

basilica

Bazilika

basilica

教堂

basilica

教堂

basilica

bazylika

basilica

Basilika

basilica

/che [baˈzilika] sfbasilica