bastardo

(Reindirizzato da bastardi)

bastardo

Pezzo di cavo o di catena nel quale sono infilate delle sfere di legno duro forate (bertocci o paternostri) per costituire la trozza. L'insieme serve per tenere aderente all'albero un'antenna, il boma, il pennone senza impedirne i movimenti e facilitandone lo scorrimento lungo l'albero.

bastardo

(bas’tardo)
aggettivo
1. vegetale / animale nato da un incrocio un cane bastardo
2. spreg. persona nato da genitori non coniugati figlio bastardo
3. volgare persona sleale e cattivo

bastardo

maschile

bastarda

(a) femminile
nome
1. spreg. figlio illeggittimo
2. animale nato da un incrocio di razze diverse
3. volgare persona spregevole

BASTARDO.

nato d' inlegittimo congiugnimento d' huomo e di donna. Lat. spurius, nothus. Gr.
G. V. 1. 24. 5. Sono stratti di Guiglielmo bastardo, figliuol del Duca. E lib. 6. 42. 1. Essendo con lui un suo figliuolo bastardo.
¶ E BASTARDO si dice di tutto ciò, che traligna. Lat. degener, spurius.
Dan. Purg. 14. O Romagnuoli, tornáti in bastardi.
Cr. 11. 10. 2. Il campo forte è di cattive, e di bastarde erbe ripieno.
Traduzioni

bastardo

bâtard

bastardo

bastardo

bastardo

harâmzâdé

bastardo

bastarde

bastardo

Haraam zaadah, Haraami, naqli

bastardo

/a [basˈtardo]
1. aggbastard attr; (animale) → crossbred; (pianta) → hybrid
cane bastardo → mongrel
2. sm/f (figlio, anche, insulto) → bastard
bastardo! (fam) → (you) bastard!
3. sm (cane) → mongrel