bellore

BELLORE.

V. A. beltà, bellezza. Lat. pulchritudo.
N. ant. 13. 1. Che cosa è tirannia? è bellór di donna.
Rim. ant. P. N. Mess. Iacopo Mostacci da Pisa. Poi tanta conoscenza è compimento di tutto bellóre.
Mess. Cino. Agli atti e i bei sembianti in cui traspare, Ciò che si scorge in voi con gran bellóre.